• Home
  • Condizioni di vendita

Condizioni di vendita

Premessa

Tutta la merce offerta nella presente Asta è garantita autentica, salvo diversa indicazione specifica, e di lecita provenienza. Per i beni di proprietà di terzi la Numismatica Felsinea opera in qualità di mandataria, agendo in nome e per conto degli stessi sulla base di un regolare mandato a vendere.

Al fine di consentire un esame attento ed approfondito dello stato di conservazione, tipo e qualità dei beni posti in asta, il materiale è visionabile presso il negozio di Bologna sito in v. Delle Lame n. 31/C, solo previo appuntamento telefonico, mentre quello oggetto di vendita tramite asta battuta sarà visionabile prima della tornata d’asta secondo i tempi e le modalità specificate sul catalogo d’asta. La partecipazione all’asta comporta l’integrale accettazione delle presenti condizioni di vendita.

1 Basi d’asta

I prezzi indicati nel catalogo sono espressi in euro e costituiscono la base d’asta, pertanto offerte di importo inferiore non saranno accettate.

2 Diritti d’asta

Al prezzo di aggiudicazione vanno aggiunti i diritti d’asta pari al 17% (comprensivi di IVA).

3 Conservazioni

Descrizione e valutazione dello stato di conservazione dei beni proposti vengono effettuate con la massima cura e attenzione, mentre i gradi di rarità delle monete sono stati indicati facendo riferimento a primari manuali di numismatica presenti sul mercato.

Le descrizioni sopra indicate sono puramente indicative e soggettive e pertanto non potranno essere oggetto di contestazione da parte degli aggiudicatari (vedi punto 6).

A richiesta le monete possono essere sigillate da perito numismatico iscritto alla CCIAA di Bologna ed alla NIP (Numismatici Italiani Professionisti) con un costo aggiuntivo da concordare sulla base del valore e numero di pezzi.

4 Partecipazione all’asta e Aggiudicazione

La partecipazione all’asta potrà avvenire mediante invio di offerte scritte (lettera, fax, e-mail), orali (dovranno essere però confermate per iscritto) ovvero mediante offerta diretta sulla piattaforma elettronica utilizzata (per l’offerta on line è necessario il preventivo accreditamento per ottenere l’abilitazione a partecipare). I nuovi clienti dovranno indicare idonee referenze.

E’ necessario all’atto dell’ordine fornire nominativo (nome e cognome o denominazione della ditta) e il codice fiscale o la partita iva necessari all’emissione del documento fiscale che verrà spedito/consegnato in originale unitamente alla merce. In caso di aggiudicazione sarà necessario fornire anche copia di un documento di identità in corso di validità (Carta d’Identità, Patente di guida o Passaporto). Gli scatti delle offerte sono indicativamente pari al 10% (con arrotondamento all’unità di euro); offerte con decimali saranno arrotondate all’unità di euro superiore.Ogni partecipante risponde personalmente delle offerte presentate, senza poter eccepire di aver agito per conto di terzi.

L’aggiudicazione avverrà a favore del maggior offerente allo scatto successivo rispetto all’offerta precedente e sempre che le offerte raggiungano l’eventuale prezzo di riserva ove presente. A parità di offerta sarà preferita:

- l’offerta pervenuta in data antecedente (per corrispondenza farà fede il timbro postale di arrivo);

- l’offerta per corrispondenza rispetto a quella on line o in sala;

La Numismatica Felsinea e/o il battitore hanno il diritto di ritirare, dividere, raggruppare o cambiare l’ordine di presentazione dei lotti e di rimettere in vendita nella tornata d’asta lotti oggetto di contestazione nell’aggiudicazione, secondo le modalità e alle condizioni ritenute più opportune.

Una volta chiusa l’asta i lotti non aggiudicati saranno disponibili per ulteriori 30 giorni e verranno aggiudicati al primo offerente la base d’asta più i diritti d’asta. I lotti ad offerta invece non saranno più disponibili. E’ onere del concorrente verificare le eventuali aggiudicazioni telefonando allo 051/261777 dal 3° giorno successivo alla data di chiusura dell’Asta. I concorrenti aggiudicatari saranno avvisati mediante lettera, fax o e-mail.

5 Ritiro e spedizione

Il pagamento dei lotti aggiudicati deve avvenire entro 10 giorni dalla partecipazione all’asta ovvero dalla comunicazione di aggiudicazione. Il mancato pagamento nei termini indicati costituirà in mora l’aggiudicatario che dovrà corrispondere interessi moratori nella misura dell’1% mensile.

La merce deve essere ritirata al termine della tornata d’asta (per Aste battute in sala) previo pagamento, ovvero entro 10 giorni c/o il negozio di Bologna di v. Delle Lame n. 31/C ovvero viene spedita secondo le modalità di seguito riportate al ricevimento del pagamento (ad accredito avvenuto, quindi in caso di pagamento con assegno dovrà essere avvenuto l’incasso dello stesso).

Le spedizioni avvengono tramite le Poste Italiane mediante raccomandata ad un costo di 8,00 (per i pacchi voluminosi si aggiungono 10) al quale si aggiunge il costo dell’assicurazione (stipulata con primaria compagnia assicuratrice) pari all’1% del valore della merce con un costo minimo a spedizione di 5,00.

Per spedizioni in contrassegno (fino ad 3.000,00) il costo aggiuntivo è di 3,00.

La merce spedita, a richiesta, senza l’assicurazione viaggerà a rischio e pericolo dell’acquirente.

Per spedizioni di beni oltre i confini dell’Italia i costi di spedizione, a carico dell’aggiudicatario, verranno calcolati di volta in volta e dovrà essere rispettata la normativa italiana sull’esportazione all’estero di beni di rilevante interesse numismatico che prevede l’ottenimento dagli uffici competenti del permesso di libera circolazione (indicativamente 40 giorni dal giorno della richiesta all’Ufficio Esportazione c/o il Ministero dei Beni Culturali). La richiesta sarà avanzata previo pagamento del/i lotto/i aggiudicati (prezzo comprensivo dei diritti d’asta) che varrà quale autorizzazione a procedere in tal senso. La Numismatica Felsinea non si assume alcuna responsabilità sull’esito della procedura per l’esportazione e in caso di restrizioni alla circolazione dei beni oggetto di richiesta, l’acquirente non potrà rivalersi né sulla Numismatica Felsinea né sul venditore per il rimborso di eventuali interessi sul prezzo e delle commissioni già pagate.

6 Contestazioni e restituzione della merce acquistata

Sono ammesse contestazioni, entro 30 giorni dal ricevimento della merce, sull’autenticità dei beni e per gravi difetti occulti.

Non si accettano contestazioni circa lo stato di conservazione, provenienza, attribuzione e catalogazione, peso, tipo e mancanza di qualità dei beni aggiudicati, difetti o anomalie riportate sul catalogo o riscontrabili dalle foto, dato che si consiglia la visione e valutazione diretta del materiale oggetto di vendita all’asta, ovvero difetti o anomalie riconducibili all’aggiudicatario dopo il ritiro della merce.

La contestazione dovrà essere corredata da certificato di perito numismatico sull’autenticità o gravi difetti occulti. Foro competente è quello di Bologna.

La merce oggetto di contestazione dovrà essere restituita, utilizzando un imballaggio idoneo, tramite assicurata a Numismatica Felsinea S.r.l. v. delle Lame n. 31/C 40122 Bologna, nelle medesime condizioni di ricezione e perfettamente integra, provvista degli imballi/involucri originali e di tutta l’eventuale documentazione spedita. Le spese per la restituzione della merce sono a carico dell’acquirente.

L’acquirente, esclusa ogni altra pretesa, avrà diritto al rimborso delle somme versate per l’acquisto del bene che verrà effettuato nel più breve tempo possibile e comunque non oltre 30 giorni a partire dal ricevimento della comunicazione, in ogni caso a condizione che la merce sia stata restituita.

Il diritto di recesso decade nella sua interezza quando viene meno la “condizione essenziale di integrità del bene” (imballo e/o suo contenuto) e/o nei casi in cui si accertino: modifiche e/o manomissioni e/o danneggiamenti del bene; utilizzo del bene tale da rendere impossibile il ripristino alle condizioni pre-esistenti alla vendita; rottura dei sigilli in caso di moneta sigillata; mancanza dell’eventuale imballo esterno/interno originale; assenza di elementi integranti del prodotto.

Non si accettano resi su lotti composti da più beni in quanto ovviamente nei lotti ci sono beni di poco valore o da studio ovvero su lotti non illustrati che pertanto sono da ritenersi venduti come visti e piaciuti.

Il testo in italiano delle presenti condizioni di vendita fa fede fra le parti, in quanto la traduzione in inglese è solo per comodità del lettore.


Aste Orari

ASTA NUMISMATICA N.5

Asta online
Inizio: 05 12 2016 15:00
Fine: 27 01 2017 11:00

Asta di sala - Asta live
Inizio: 29 01 2017 09:45
Fine: 29 01 2017 17:30

ASTA N.5 - CORRISPONDENZA

Asta online
Inizio: 05 12 2016 15:00
Fine: 01 02 2017 18:00